Il fotoringiovanimento

Per ritrovare una pelle dall’aspetto giovane e fresco e ringiovanire grazie ai laser.

Clinique-du-lac-Aix-les-Bains-photorajeunissement-visage

Informazioni pratiche

LE TECNOLOGIE LASER NON INVASIVE

Sono delicate e indolori e non provocano effetti collaterali.

Non richiedono alcuna interruzione dell’attività.

Le cure di ringiovanimento della pelle richiedono dalle sei alle dieci sedute e combinano l’azione di vari laser:

  • Il Titanutilizza la luce a infrarossi per generare una contrazione del collagene nel derma. Migliora la tonicità della pelle e rassoda i tessuti.
  • Il laser NdYagagisce sulle manifestazioni dell’età e sui danni causati dal sole o dal tabacco come le piccole rughe, i pori dilatati, le macchie scure, la couperose e gli arrossamenti. Stimola la produzione di nuovo collagene.
  • Il Limelighta luce pulsata consente di schiarire il colorito. La luce emessa viene assorbita selettivamente dalle macchie pigmentate.
  • L’Acutipcompleta questa azione sulle piccole macchie isolate.

I risultati di una seduta, considerata da sola, sembrano talvolta minimi, ma il risultato globale, dopo la cura completa, può essere stupefacente.

Clinique-du-lac-Aix-les-Bains-photorajeunissement-mains

Clinique-du-lac-Aix-les-Bains-Fissare un appuntamento on-line

I TRATTAMENTI ABLATIVI AL LASER CO2 O ERBIUM

Sono mirati alle rughe marcate del contorno occhi e bocca.

Possono completare il ringiovanimento ottenuto con i laser non invasivi.

Per il loro uso è necessaria un’anestesia locale o un gel anestetizzante.

Gli effetti collaterali impongono numerosi giorni di interruzione delle attività e una protezione solare assoluta.

Scheda tecnica

CHE COS’È IL FOTORINGIOVANIMENTO?

Il principio del fotoringiovanimento consiste nel migliorare la grana e la luminosità della pelle con sedute di esposizione a fonti di luce, come la luce intensa pulsata (IPL), alcuni laser o luci delicate come i LED. Queste macchine che non entrano in contatto diretto con la pelle, agiscono direttamente sulle cellule dell’epidermide.

Le sedute sono indolori e rapide. Consentiranno un recupero rapido, senza tracce. Il loro effetto è immediato, molto naturale, ma transitorio. Le sedute devono essere ripetute per mantenere i risultati.

Questa tecnica si rivolge alle persone la cui pelle si è assottigliata con l’età e che presentano macchie brune, capillari visibili o pori dilatati. Il viso, lo scollo, il dorso delle mani sono le zone trattate con maggiore efficacia dal fotoringiovanimento luminoso. Queste tecniche agiscono solo sull’epidermide e possono essere abbinate ad altre tecniche che agiscono più in profondità.

È necessario un consulto con il medico che dovrà analizzare la vostra richiesta, l’anamnesi medica, familiare ed esaminare la pelle per stabilire il protocollo idoneo.

PRIMA DEL TRATTAMENTO

Durante il primo consulto, segnalate al medico:

  • eventuali allergie
    ● eventuali reazioni anomale per un precedente trattamento
    ● trattamenti medici in corso.
    Durante le 2 settimane prima di una seduta è necessario:
  • applicare unaprotezione solare(con un indice di protezione di almeno 40)
    ● evitare l’esposizione al sole e alle lampade UV.

Il trattamento dovrà essere posticipato in caso di gravidanza.

Clinique-du-lac-Aix-les-Bains-Fissare un appuntamento on-line

DURANTE L’ITERVENTO

Ogni seduta dura dai 15 ai 40 minuti. Saranno necessarie da 4 a 6 sedute, a intervalli di circa 1 mese.

Il medico talvolta stende un gel conduttivo sulla superficie da trattare. Appone quindi sulla pelle un manipolo che emette impulsi luminosi. Ogni impulso genera una sensazione di calore, talvolta di pizzicore.

Spesso viene applicata una crema protettiva alla fine della seduta.
Potrete riprendere le attività abituali uscendo dallo studio.

Dopo la seduta, sulla zona trattata può comparire un leggero eritema. Scomparirà entro 1 o 2 ore. Il medico vi prescriverà un trattamento distensivo. Il fotoringiovanimento non richiede alcun isolamento sociale.

DOPO IL TRATTAMENTO

Dormite con la testa leggermente rialzata per le prime due notti, per ridurre il rischio di edema.

Applicate una protezione solare sulla regione trattata (con un indice di protezione di almeno 40) per due settimane.

L’aspetto della pelle migliora nettamente dopo 3 sedute.

I risultati ottenuti sono duraturi se la pelle viene quotidianamente idratata e protetta dal sole.

Si consigliano una o due sedute di mantenimento all’anno per conservare gli effetti del primo trattamento.

Prezzo: il  costo di una seduta varia dai 200 ai 300 euro a seconda del laser utilizzato.

Conttataci